Milano – Torino: desideri, bilanci e nuovi propositi

16 Nov

È usanza comune fare una lista di queste tre cose alla fine dell’anno ma io, che non amo uniformarmi alla massa, ho deciso di anticipare ad oggi mentre tornavo a casa da un’intensa giornata di cultura e shopping a Milano (prendendo un regionale veloce, che di veloce ha solo il nome, ho avuto tempo a sufficienza per pensare). 

Partiamo dai desideri, beh, per ora spero di smettere di essere disoccupata al piu presto e poi per il resto non mi esprimo per non portarmi sfiga da sola :P. I bilanci odio farli, guardando sempre il lato positivo delle cose mi sembra che sia andato sempre tutto bene :). Per i buoni propositi evito di dire dimagrire, è troppo scontato e banale, però ho qualche progetto in mente che spero di realizzare entro un anno (incrociate le dita per me) ma, come ho già scritto, sono molto scaramantica, quindi per ora mi tengo tutto per me.

La novità è che mi sono resa conto che questo blog sta diventando più di una “succursale” dell’altro mio blog, e quindi ho deciso di tenerne uno solo, ovviamente questo =) e per non perdere molti dei miei vecchi post, a cui tengo molto, ogni tanto ne ripubblicherò qualcuno qui.

E ora vi lascio con una domanda: quali sono i vostri desideri e buoni propositi per l’anno nuovo!? Lo so è una domanda difficile, ma ancora avete un po’ di tempo per rispondere 😉

Annunci

Una Risposta to “Milano – Torino: desideri, bilanci e nuovi propositi”

  1. sweetmilla123 17 novembre 2013 a 11:04 am #

    L’importante è fissare degli obiettivi e darsi un tempo entro il quale realizzarli. Io entro l’anno devo realizzare tante cose importanti e spero di farcela; pianificare è importante. Ciao

    Mi piace

I commenti sono chiusi.